SOS Cerimonia: Gli orrori da non commettere e cosa indossare

" />

Ciao a tutti! Avete ricevuto un invito per una cerimonia speciale e non sapete cosa mettere?  Nessun problema! Eccomi qui per assicurarmi che vi presentiate sempre al meglio, rispettando lo stile dell’evento, senza fare scandalo.

Come evitare la Black List della Sposa

Partiamo dai Matrimoni: partecipare a un matrimonio richiede un’attenzione molto particolare alla scelta del proprio outfit, se non volete finire nella lista nera della sposa.  Ecco come distinguersi rispettando l’eleganza richiesta.

Per Lei

Abito: scegli un abito lungo o al ginocchio, evitando bianco o avorio per non competere con la protagonista. Ed evita il Nero, potresti avere a che fare con una sposa superstiziosa! Tessuti come seta o chiffon aggiungono un tocco di classe. E mi raccomando INTIMO GIUSTO! NO a trasparenze, reggiseni a vista e intimo fluo e SI a intimo contenitivo e della taglia giusta.

Scarpe: preferisci scarpe eleganti ma comode; potresti dover stare in piedi a lungo. Evita scarpe con colori sgargianti e con plateau da urlo, siamo pur sempre ad un matrimonio e non in discoteca negli anni 80.

Accessori: completa il tuo look con una clutch elegante e gioielli discreti.

Per Lui

Completo: un abito scuro per i matrimoni serali; colori più chiari come grigio o blu per quelli diurni, evitiamo t-shirt con scritte imbarazzanti e jeans strappati. Non ne vado matta per i matrimoni, ma OK anche a completi sprezzati con un bel pantalone chino e blazer. Cravatta o Papillon, aggiungono un tocco di colore ed eleganza.

Scarpe: opta per scarpe in pelle, ben pulite e lustrate. OK anche a sneakers in pelle, purchè non siano da ginnastica; anche perché non devi correre una maratona.

I consigli extra da considerare sono:

Il luogo e l’ora: adatta il tuo outfit al luogo e all’orario del matrimonio; ovvio che se sarà in spiaggia il lino è un must.

Meteo: porta uno scialle o un blazer leggero per adattarti a cambiamenti di temperatura.

Rispetto del Tema: se il matrimonio ha un tema, incorporalo sottilmente nel tuo look.

Sobrietà alle Cresime & Co (almeno nell’outfit)

Battesimi, Comunioni e Cresime: Sobrietà e Comodità sono le parole d’ordine. In quante di queste cerimonie avrei voluto gridare AIUTOOO, ma partiamo dall’inizio.

Per Lei: un abito midi leggero o una gonna con camicetta sono perfetti. Scegli colori chiari o stampe discrete. SI anche a tailleur colorati, e assolutamente NO ad abiti lunghi e strascico, infondo non è puntata sulle cerimonie di Real Time.

Scarpe: ballerine sono un must in questo momento, dai colori pastello a quelli più vivaci come fucsia e verde; anche le slingback sono perfette. Assolutamente NO a tacchi vertiginosi e pieni di brillantini. I protagonisti non siete voi, ma i bambini; cerchiamo di mettere in chiaro i ruoli.

Per Lui: camicia a maniche lunghe, pantaloni chino e giacca sportiva sono l’ideale. Evitiamo jeans, poichè anche se stanno nell’armadio non succede nulla. Bocciate anche le t-shirt e le camicie a coreana, SCUSATE dovevo dirlo, le odio!

Scarpe: perfetto un bellissimo mocassino dai toni neutri oppure una sneaker in pelle bianca.

Lauree: Confortevole ma Chic

Per Lei: un abito semplice o un completo pantalone può essere elegante e pratico. NO a abiti col tulle e abiti lunghi da castello delle cerimonie. SI ad abiti in seta o raso morbidi o abiti midi con stampe floreali.

Per Lui: qui c’è solo una scelta, abito ben tagliato, anche senza cravatta. Nero grigio o blu purché sia un tailleur, adatto anche a un cocktail post-cerimonia.

Consigli Utili per Ogni Occasione

Comfort è Cruciale: assicurati che il tuo outfit sia comodo per goderti l’evento senza distrazioni. Non indossare scarpe con cui sai che non potrai camminare.  Non c’è cosa peggiore, che rovina l’eleganza di un outfit, che vedere una persona camminare malissimo su un paio di scarpe.

Accessorizzati con Gusto: gli accessori giusti possono elevare il tuo look. Non esageriamo però!

Adesione al Codice: seguire il dress code indicato sull’invito mostra rispetto per gli ospiti e gli organizzatori.

Con questi consigli, sarete pronti a fare bella figura in qualsiasi cerimonia. Ricordate, la chiave è nella scelta di abiti che rispecchiano non solo il codice di abbigliamento, ma anche il vostro stile personale e la vostra comodità.

BACI BACI

Share
Pin
Tweet
Related

Sarah e il Suo Sogno di Moda: La Nascita di Bellia Swimwear

Nel mondo della moda, le storie di successo spesso nascono da sogni, sfide e un’incrollabile determinazione. Questo è sicuramente il caso di Sarah, una giovane stilista metà italiana e metà della Repubblica Dominicana, che ha trasformato la sua passione per la moda e il mare nel brand di costumi Bellia Swimwear.

Comments

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

instagram:

Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

Errore: Nessun feed trovato.

Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.