Una torrida estate Cool!

" />

Ciao a tutti e benvenuti di nuovo sul mio blog! Oggi parliamo dell’estate, la stagione più amata e odiata allo stesso tempo. Caldo torrido, spiagge affollate e gelati che si sciolgono troppo in fretta. Ma la domanda cruciale è: cosa indossare per essere sempre al top e cosa evitare come la peste? Prendete nota, perché vi svelerò tutti i segreti per sopravvivere all’estate con stile, sempre con quel pizzico di ironia che non guasta mai.

MUST HAVE

Il caftano è il capo estivo CHE AMO per eccellenza. 
Leggero, arioso e sempre di moda, è perfetto per le giornate in spiaggia e le serate rilassate. Scegliete tessuti naturali come il cotone o il lino, vedi i pezzi di Antica Sartoria Positano o i più radical chic di Antik Batik, e colori chiari che riflettono la luce del sole. Se poi volete proprio esagerare, optate per un bel pattern esotico o animali come quelli di Roberto Cavalli. Ricordate, il caftano dice: “Sono chic e rilassata, ma non troppo impegnata a cercare di esserlo.”

Gli occhiali da sole, invece, sono un must assoluto. Non solo proteggono i vostri occhi dai raggi UV, ma vi danno anche quell’aria di mistero e fascino che tutti desideriamo. Ray-Ban, Gucci, Fendi… scegliete il brand che più si adatta al vostro portafoglio, ma assicuratevi che abbiano uno stile che vi rappresenti. Gli occhiali giusti possono trasformare un look semplice in qualcosa di incredibilmente cool. Dall’after party in una villa in Costa Smeralda con l’occhialata Prada alle spiagge di Formentera con occhiali pop di Loewe, l’importante è starci dentro! Ma per favore, evitate i modelli troppo piccoli o quelli a specchio stile “poliziotto di serie B”.

Quando si tratta di calzature estive, i sandali sono la scelta ideale. Che siano flat, con zeppa o gladiatore, devono essere comodi e stilosi. Optate per colori neutri, dalle soluzioni più classiche come i sandali Hermes color cuoio o bianchi ai più alternativi Miista in nero o giallo. Ma ricordate, la pedicure è obbligatoria: non c’è niente di peggio di un sandalo carino abbinato a piedi trascurati! Se le vostre unghie sembrano più adatte a scavare nella terra che a essere esposte al sole, forse è il caso di coprirle.

Le canotte e le t-shirt in cotone sono indispensabili per sopravvivere alle alte temperature. Puntate su colori vivaci e stampe divertenti per un look fresco e giovanile.
 Ma attenzione, evitate le scritte troppo vistose o i loghi giganti: non siamo più negli anni ’90 e, diciamocelo, non siete un cartellone pubblicitario ambulante; optate piuttosto per i basics di brand come Uniqlo, COS o Oysho.
 E, per l’amor del cielo, niente macchie di sudore! Se avete questo problema, portatevi sempre una maglietta di ricambio.

MUST NOT

1) Pantaloncini Ciclista, io li ODIO. Capiamoci, i pantaloncini ciclista sono perfetti… per andare in bicicletta. Evitateli se non volete sembrare pronti per il Tour de France mentre fate la spesa. E no, nemmeno Kim Kardashian riuscirebbe a farli sembrare alla moda, quindi smettetela di provarci.

2) Le infradito sono fantastiche per la spiaggia o la piscina, ma lasciatele lì. In città, specialmente in contesti più formali, sono una scelta disastrosa. Optate per un paio di sandali chiusi o delle espadrillas o friulane se volete essere comodi ma con un minimo di classe.

3) Il poliestere è il nemico giurato dell’estate. È economico e facile da trovare, ma non permette alla pelle di respirare, trasformandovi in una sauna ambulante. Fidatevi, il vostro corpo (e il vostro naso) vi ringrazieranno. E no, il deodorante non basta a risolvere il problema.

4) I cappelli di paglia sono un’ottima scelta per proteggervi dal sole, ma attenzione alle dimensioni. Un cappello di paglia troppo grande va bene solo per le foto di IG, optate per modelli più contenuti e abbinateli con gusto. 
E per favore, evitate i modelli con scritte tipo “Do Not Disturb”: non siete a un addio al nubilato a Ibiza.

L’estate è una stagione meravigliosa per sperimentare con la moda, ma ricordate sempre di puntare sul comfort e la praticità. E se proprio non potete fare a meno di un capo discutibile, almeno indossatelo con ironia e consapevolezza. Buona estate a tutti, e che il vostro stile sia sempre al top! E ricordate, anche se fa caldo, non c’è scusa per vestirsi male.

Buona fortuna!

Share
Pin
Tweet
Related

Sarah e il Suo Sogno di Moda: La Nascita di Bellia Swimwear

Nel mondo della moda, le storie di successo spesso nascono da sogni, sfide e un’incrollabile determinazione. Questo è sicuramente il caso di Sarah, una giovane stilista metà italiana e metà della Repubblica Dominicana, che ha trasformato la sua passione per la moda e il mare nel brand di costumi Bellia Swimwear.

Comments

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

instagram:

Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

Errore: Nessun feed trovato.

Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.